Un nuovo piano di sviluppo per l’Artico russo

Tre giorni fa il Governo russo ha licenziato, subito sottoscritto dal Presidente Vladimir Putin, il nuovo piano di sviluppo per le regioni artiche. Il programma comprende lo sviluppo di un sistema integrato di trasporti in Artico, l’incremento della cooperazione internazionale e la salvaguardia dell’Artide come zona di pace.

Il documento ricomprende quasi l’intero spettro di attività che possono compiersi in questa vasta area, garantendo supporto statale allo sviluppo di infrastruture per transporti, industria ed energia, così come per le attività tecnico-scientifiche innovative.

Primo passo di questo programma sarà lo sviluppo delle infrastrutture per le comunicazioni e le informazioni, creando centri di ricerca e recupero lungo tutta la Northern Sea Route (rotta di navigazione dal Pacifico all’Atlantico dal Mare di Bering allo stretto di Barents, al largo delle coste russe), rafforzando il servizio di Guardia Costiera e creando un sistema nazionale di monitoraggio per l’ecosistema Artico. (BarentsObserver)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s