Meeting dei Ministri dell’Ambiente dei Paesi Artici

Lo scorso 5-6 febbraio i Ministri dell’Ambiente degli Stati Artici si sono incontrati a Jukkasjärvi (Svezia) per fare il punto della situazione sui cambiamenti ambientali che stanno rapidamente avvenendo in Artico. Alcuni dei principali argomenti in agenda: l’acidificazione dell’oceano, i mutamenti del clima, la prevenzione dell’inquinamento, la biodiversità, e politiche dell’ecosistema condivise.

“Gli effetti globali a seguito del rapido mutamento artico significano che la protezione ambientale dell’Artide è un punto programmatico di interesse mondiale. Questo meeting è il primo che coinvolge un così ampio numero di Ministri dell’Ambiente, impegnatisi per accellerare misure legislative per proteggere l’ecosistema artico”, ha detto Lena Ek, Ministro dell’Ambiente svedese e portavoce del meeting.

“Il più importante passo avanti fatto al meeting è stato il rafforzamento del lavoro congiunto degli Stati artici per limitare le emissioni di inquinanti dannosissimi per l’ambiente, come il particolato carbonioso. “Sono felice – ha proseguito Ek – che ci siamo accordati su importanti passi da fare per i nostri intenti congiunti di abbassare significativamente le emissioni di questi inquinanti, che accellerano lo scioglimento dei ghiacci artici e sono anche un grosso rischio per la salute degli individui”. (Arctic Council)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s