La Norvegia incrementa il trasporto su rotaie

La decisione della Norvegia di incrementare le linee ferroviare segue quella svedese di potenziamento delle stesse. Le miniere di ferro nel nord della Svezia stanno aumentando la produzione: per questo motivo le compagnie svedesi hanno intenzione di utilizzare il porto norvegese di Narvik, libero dai ghiacci, per raggiungere i mercati mondiali.

Il Ministro norvegese delle Telecomunicazioni e Trasporti, Marit Arnstad, ha annunciato che 1.6 miliardi di corone norvegesi (circa 212 milioni di euro) verranno investiti per potenziare la linea transnazionale per le miniere di ferro.

La linea Ofoten da Narvik al confine con la Svezia è lunga 42 chilometri. Dal lato svedese, la Ore Line riprende da Kiruna con direzione Luleå. La Svezia ha investito 400 milioni di euro per migliorare la linea ferroviare servente l’industria mineraria di quell’area. La più grande industria mineraria del ferro in Europa, la LKAB di Kiruna, aumenterà di qui al 2015 la sua produzione del 35%. (Barents Observer)

Advertisements